Visura catastale per immobile

Visura catastale: tutto quello che c’è da sapere

La visura catastale è un documento che contiene tutte le informazioni sia tecniche che identificative di ogni bene immobile, sia che si tratti di un fabbricato ovviamente sia che si tratti invece di un terreno, purché sia stato debitamente registrato al catasto. A differenza di ciò che molte persone credono queste informazioni sono di pubblico dominio. Ciò significa che non è affatto necessario essere proprietari di quel bene immobile o avere su di esso un qualche tipo di diritto per poter richiedere la visura catastale: si tratta insomma di un documento che tutti possono richiedere. Ma come effettuare questa richiesta e quali sono nello specifico i dati presenti all’interno di questo documento? Come leggerlo senza commettere errori? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sulla questione.

Che utilità ha la visura catastale

La prima cosa che è importante chiedersi, è quale sia l’utilità di questo documento, quali siano insomma tutti i casi in cui richiederlo è di fondamentale importanza. Sicuramente è importante richiedere una visura catastale quando siete in procinto di acquistare un bene immobile, così da controllare la situazione di quel bene in modo approfondito e da comprendere quindi in pochi istanti appena se si tratti di un investimento che vale davvero la pena di intraprendere. Assieme alla visura è sempre utile anche la planimetria catastale: se avete modi di fare un sopralluogo con la planimetria alla mano, potete rendervi conto immediatamente se l’immobile è stato oggetto di modifiche non accatastate o abusi. La richiesta della visura catastale è molto utile anche nel caso in cui vogliate sapere a quanto ammontano le tasse da pagare su quello specifico bene o nel caso in cui abbiate bisogno di dati per poter compilare autocertificazioni o moduli di varia tipologia.

Come richiedere la visura catastale

Per richiedere una visura catastale è possibile recarsi di persona presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate. Nonostante questa modalità di richiesta sia del tutto gratuita, non è sempre consigliabile. Prima di tutto non è consigliabile a coloro che non hanno molto tempo a loro disposizione: purtroppo infatti andare per uffici comporta sempre lunghe attese e potreste vedere andare in fumo intere mattinate. In secondo luogo è importante ricordare che presso l’Agenzia delle Entrate otterrete il documento, ma di sicuro non l’assistenza di cui potreste avere bisogno per la sua lettura e per la sua perfetta comprensione. Coloro che sono pratici del settore immobiliare possono non avere bisogno di un’assistenza di questa tipologia, ma coloro che invece non ne conoscono il gergo e non sono debitamente informati potrebbero invece avere un po’ di difficoltà a leggere e a comprendere un documento catastale. Su Evisura.it, oltre a ricevere rapidamente il documento, è possibile ottenere consulenza e assistenza telefonica gratuita al numero verde prima e dopo l’acquisto. Richiedi subito una visura catastale su Evisura.it.

La lettura della visura catastale

Tra i dati che sono presenti sulla visura catastale dobbiamo ricordare la categoria del bene immobile, la rendita catastale o i redditi dominicali, la superficie catastale o metri quadri, i dati dei proprietari o degli aventi diritto su quel bene. Nel caso in cui abbiate bisogno di conoscere l’elenco di tutti i proprietari che quel bene immobile ha avuto nel corso del tempo, è necessario richiedere una visura catastale storica (nel form di richiesta di evisura.it selezionare la voce specifica). Nel caso in cui vogliate invece sapere invece quali sono i beni immobili di cui una persona o un’azienda è proprietaria, dovete richiedere una visura catastale per soggetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *